P r o g e t t i

ABQuartet nasce nel 2009 dall'incontro di quattro studenti dei master di musica contemporanea del conservatorio di Lugano. Il comune interesse per il jazz ha permesso al gruppo di creare uno stile ibrido difficilmente inseribile all'interno di una categoria musicale specifica. Le influenze sono diverse e vanno dalla musica classica alla contemporanea al jazz e alla musica elettronica. I brani, come nella tradizione colta occidentale, sono scritti ma prevedono ampi spazi di improvvisazione. Dopo un primo periodo come gruppo di sperimentazione con formazioni ogni volta differenti intorno al nucleo base rappresentato da Antonio Bonazzo (pianoforte) e Christian Hamann (contrabbasso) nel 2015 la formazione si stabilizzata includendo definitivamente Francesco Chiapperini (clarinetto in sib e clarinetto basso) e Antonio Fusco (batteria) due interessanti musicisti del panorama jazz underground milanese. Il quartetto ha riscosso consensi in diverse situazioni concertistiche in Italia e in Svizzera tra cui al festival Saxofontage a Lucerna, al CSI di Lugano, per la rassegna "Biasca Musica" di Biasca, a Milano per la rassegna "Un piano per il Volta" e per "Live at La Campagnola" a S. Nazzaro (CH).


Audio excerpts
Pluto (old version)
Luna (old version)
Quattro notti (old version)

BAobAB I (old version)
BAobAB II (old version, live)

M()A project

Antonio Bonazzo, Marcello Liverani, Carlo Ciceri, Roberto Vetrano sono i componenti del nucleo stabile. M()A un collettivo di compositori che organizza progetti mutimediali site specific in collaborazione con altri artisti.